Alessandria ::: Gara Amatoriale pre selettiva.

Colasanti Corse
A due settimane dalla terza selettiva, la pista di Alessandria stata invasa da numerosi minibikers che hanno approfittato dell'evento ben organizzato dal team NBT per ultimare la preparazione in vista dell'appuntamento del 16 maggio. La manifestazione stata divisa in tre categorie per accontentare tutti i partecipanti.


La categoria pi affollata si dimostrata la SENIOR TESSERATI che ha visto partire ben 30 piloti raggruppati tutti insieme senza limiti di peso e categoria.
Un po meno numerosa, ma pure sempre agguerritissima la SENIOR AMATORI che ha visto schierare 18 piloti anch'essi raggruppati senza alcun vincolo di peso e categoria.
A condire le gare dei 'grandi' anche l'appuntamento con gli Junior schierati in compagnia del gentil sesso che ha visto ben tre iscritte. L'opera di convincimento del GRT nei confronti della CRI stata inutile. Ormai in veste di fotografa ufficiale, non si fatta traviare dal sottoscritto per montare in sella e mollare la macchina fotografica.
Il GRT ha schierato al via due piloti, Ilario Ognibene e Riccardo Di Maio alias SuXilo#16 e Ricky#9 che si sono ben comportati, interpretando a pieno lo spirito della manifestazione. E' un gran giorno per il GRT, o meglio per Ricky che dopo due anni riesce ad essere decisamente pi veloce del compagno SuXilo che si becca pi di mezzo secondo al giro sia nella Superpole che in gara. Complimenti 'paracarro'.
Arrivati in ritardo come al solito i due scudieri si preparano in fretta e furia per effettuare qualche giro di pista in vista della superpole che sarebbe partita da li a poco. Qualche giro di pista per saggare le condizioni dell'asfalto e della minimoto e poi di corsa nel paddock a salutare i numerosi amici accorsi sul tracciato piemontese.
La Superpole ha evidenziato un ottimo 31.9 del velocissimo Pisoni che dimostra di essere sempre velocissimo tallonato a soli 3 decimi di secondo dal compagno di marca Patrick Valsecchi. Ricky colleziona un buon settimo posto fermando il crono sul tempo di 32.9 distaccando il compagno di squadra SuXilo di ben 7 decimi di secondo relegandolo in tredicesima posizione.
Negli amatori il pi veloce stato Mattia Biotto in 34.3, seguito da Bruno Scardino a 2 decimi di secondo e Alessandro Buzzi girando in 34.6. Sopra il muro del 35, fermando il crono sul tempo di 35.2 il prode Gianni Scuteri alias Barzotto, gran personaggio amico del GRT. Da sottolineare la presenza di Gian Franco Rastelli ovvero Pap Rastelli che per una volta ha vestito i panni di pilota acclamato dal pubblico e dal figlio IVAN sempre in prima linea a fare il tiro per il pap.
Categoria Junior in pole position uno scatenato Riccardo Fusco che con il suo 33.5 si guadagna il decimo tempo nella categoria Tesserati, seguito da Palminteri Michele in 35.1 e da Nicol Lagiongada in 35.7.
La formula delle due manche stata gradita da tutti i piloti che hanno dato vita ad accesi confronti in pista dimostrando di voler ben figurare a tutti i costi: le classifiche finali ottenuto dalla somma dei punteggi delle due manche hanno incoronato Simone Pisoni e Patrick Valsecchi a pari merito nella categoria Senior Tesserati, Antonio Lagonigro alias Dobberman nella categoria Amatori e Riccardo Fusco nella categoria Junior. Da sottolineare il nono posto di Ricky e l'undicesimo posto di SuXilo.
Il Report Fotografico completo by CRI non poteva mancare. Questa volta la fida reporter del GRT stata aiutata anche dal fratello Gazza e da SuXilo che, nella mattinata, si sono prodigati in fantasiosi scatti mentre la Ducatista si cullava tra le coperte del suo lettino.
Volevo ringraziare tutti gli amici del GRT sempre simpatici come al solito e rinnovo i complimenti al team NBT per la buona riuscita della manifestazione.